Home » RICERCA E HUMOR » Ridere per un prelievo di sangue?

Ridere per un prelievo di sangue?

Ridere per un prelievo di sangue? - RINO CERRITELLI

 

I primi esperimenti scientifici con lo humor:

la risata e il sollievo dall'ansia

inserto a cura di Giovannantonio Forabosco

 
La prima ricerca sullo humor che ha titolo a essere definita “scientifica” secondo criteri sufficientemente rigorosi è datata 1897. In quell’anno venne pubblicato sull’American Journal of Psychology un articolo di Hall e Allin che riportava un'inchiesta condotta su oltre 700 studenti universitari circa le occasioni quotidiane di riso (con attenzione anche al solletico). Fino agli anni ’70 la ricerca è stata però soprattutto speculativa, da tavolo – o poltrona. Con alcune importanti eccezioni.

 
 
Tra queste vi è un lavoro che è uno dei primi tentativi di studiare lo humor in una condizione che potremmo definire “di laboratorio” (Shurcliff, 1968).

L’oggetto dell’indagine era il rapporto tra ansia e humor. Ingegnoso il disegno sperimentale. Agli studenti di un corso di psicologia veniva detto che per le esercitazioni di psicofisiologia dovevano prelevare del sangue da delle cavie. Gli studenti erano divisi in tre gruppi a ciascuno dei quali veniva indicata una procedura diversa da seguire. Quelli del primo gruppo dovevano solo prendere dalla gabbia la cavia e maneggiarla per prepararla al prelievo. A quelli del secondo gruppo veniva chiesto di prelevare con una siringa un piccolo campione di sangue e poi riporlo su un vetrino. Il terzo gruppo aveva la consegna di estrarre una sensibile quantità di sangue in modo piuttosto cruento. La variabile che interessava era l’ansia prodotta da ciascuna delle tre diverse condizioni (anche le informazioni che accompagnavano il compito contribuivano a creare maggiore o minore ansia). Quando però lo studente era lì per eseguire il compito scopriva che la cavia era in realtà finta, un peluche. Le reazioni registrate dagli sperimentatori hanno mostrato che molti dei soggetti a quel punto si mettevano a ridere o facevano commenti spiritosi. Non solo, ma queste reazioni erano tanto più forti quanto maggiore era l’ansia che era stata precedentemente indotta.

Per Shurcliff questo esperimento è una conferma della validità della teoria che vede come elemento importante nello humor il sollievo dall’ansia (“relief theory”). E’ stato comunque osservato che la reazione, più che a un vero processo di humor, potrebbe essere collegata con un puro “riaversi dalla sorpresa”. Non solo, ma che l’intera situazione andrebbe inquadrata più nel meccanismo dello scherzo, in cui la risata sarebbe il riconoscimento dell’”esserci cascato”.
Le interpretazioni sono rimaste aperte, ma indubbiamente l’esperimento ha indicato una strada di ricerca controllata e creativa che merita di essere percorsa.

Giovannantonio Forabosco

FONTI:
  • Hall G.S. e Allin A., The psychology of tickling, laughing and the comic, American Journal of Psychology, 1897, 9, 1-41.
  • Shurcliff Arthur, Judged humor, arousal, and the relief theory, Journal of Personality and Social Psychology, 1968, 8, 4 , 360-363.
commenti (0)

LIBRI

LIBRI - RINO CERRITELLI

"LA TERAPIA DELL'UMORISMO" di Rino Cerritelli (Ediz. Carocci, Roma Nov 2013) Tra i dieci libri per vivere meglio (consigliato da Panorama) "Un ottimo manuale da leggere tutto d'un fiato" (consigliato da Psicologicamente Ok)

LIBRI - RINO CERRITELLI

"UNA RISATA VI PROMUOVERA' " di Matteo Andreone e Rino Cerritelli (Ediz. Rizzoli Etas, Milano Sett 2012)

LIBRI - RINO CERRITELLI

"LEZIONI DI COMICITA'" di Matteo Andreone - Audino - Roma - 30 Ottobre 2013

LIBRI - RINO CERRITELLI

"MANUALE DI SCRITTURA COMICA" (step by step) di Gene Perret (autore),, Matteo Andreone (curatore), Rino Cerritelli (curatore) - Sagoma - Milano - 15 Febbraio 2015

LIBRI - RINO CERRITELLI

IL SETTIMO SENSO PSICOLOGIA DELL'UMORISMO di Giovannantonio Forabosco (Le Orme - Roma - Febbraio 2013)

LIBRI - RINO CERRITELLI

PENA DI MORTE FAI DA TE di Rino Cerritelli e Marco Posa - 42 vignette umoristiche per resistere alla legittima difesa (Amazon Media Eu S.à.r.l)