Home » RICERCA E HUMOR » L'umorismo non è ottimismo, è molto di più

L'umorismo non è ottimismo, è molto di più

L'umorismo non è ottimismo, è molto di più - RINO CERRITELLI

Siamo sicuri che l'ottimismo sia sempre positivo?

L'umorismo come risorsa per riequilibrare gli eccessi

degli irriducibili pessimisti e dei fanatici ottimisti

inserto di Rino Cerritelli

 

 

 

 

Spesso si sente dire che l’umorismo può servire a gestire le difficoltà e a risolvere i problemi, e quindi ad assumere un atteggiamento positivo nei confronti dell’esistenza e ottimistico nei confronti degli eventi della vita. Questo, però, non è sempre vero.

L’umorismo è uno strumento per modificare il nostro modo di interpretare le cose e ci può aiutare a percorrere nuove strade per sperimentare diversi modelli di ragionamento e di comportamento.

L’umorismo, utilizzato in maniera intelligente e consapevole (e quindi in modo dinamico e supportivo), può aiutarci a convivere con le situazioni negative senza cadere nelle trappole della prostrazione e della depressione.

Esso, quindi, può avere a che fare con l’ottimismo e con la positività solo nella misura in cui ci permette di assumere quel giusto distacco da un eccessiva interpretazione tragica della realtà che potrebbe ostacolare la nostra creatività e imbrigliare la nostre abilità di problem solving.

Il modello di ragionamento un po’ troppo semplicistico che ci fa associare l’umorismo all’ottimismo non è proprio corretto perché l’umorismo non può essere né ottimista né pessimista per natura. L’umorismo può essere allegro, spensierato, felice, gioioso, ma anche malinconico, triste, cinico, freddo, amaro.

Del resto, per usare un paradosso, non è detto che l’ottimismo sia sempre positivo. Di fronte a certe gravi ed evidenti problematiche, sia individuali che collettive (eventi tragici personali, terremoti, malattie, guerre, catastrofi climatiche ecc.) l’ottimista sarebbe fuori luogo e il suo atteggiamento risulterebbe da una parte fastidioso (si dimostrerebbe eccessivamente superficiale nel giudicare l’entità dei problemi) e dall’altra dannoso (sottovalutando l’effettiva realtà tragica non aiuterebbe le persone coinvolte a cercare soluzioni adeguate).

L’ottimismo, inoltre, viene spesso confuso con l’ostentazione di ottimismo, e cioè con un falso ottimismo che, forzando gli elementi della realtà, tende ad appiattirla a delle formule linguistiche che non corrispondono per niente ai fatti.

Spesso questo tipo di ottimismo è più deleterio di un sano ed equilibrato pessimismo, perché amplifica la nostra angoscia per ciò che stiamo vivendo. incrementa la rabbia per non essere capiti e compresi, e dissimula il nostro dramma.

L’ostentazione di ottimismo, infatti, non opera a livello profondo, ma superficiale, tende a nascondere quello che realmente proviamo, mostrando solo alcuni aspetti e mascherandone altri. Esso non ristruttura il nostro modo di vedere le cose, ma le mistifica. L’umorismo, all’opposto, è un fattore riequilibrante perché è in grado di smascherare sia il falso ottimismo che il falso pessimismo.

L’umorismo è una risorsa riequilibratrice: scava negli atteggiamenti eccessivamente positivi ridimensionandoli per quello che sono e in quelli eccessivamente negativi riconducendoli ad una dimensione meno tragica. L’umorismo ci può quindi aiutare ad affrontare il mondo senza sottovalutare il pericolo e senza abbatterci di fronte alle sventure.

 

(tratto da "La Terapia dell'Umorismo" di R. Cerritelli - Carocci 2013)

 

Scopri i meccanismi, impara le tecniche, rendi più efficace la tua competenza umoristica

ISCRIVITI ALLA SCUOLA DI HUMOR TERAPIA

 

Vai alla presentazione del libro

Torna alla Home

commenti (0)

LIBRI

LIBRI - RINO CERRITELLI

"LA TERAPIA DELL'UMORISMO" di Rino Cerritelli (Ediz. Carocci, Roma Nov 2013) Tra i dieci libri per vivere meglio (consigliato da Panorama) "Un ottimo manuale da leggere tutto d'un fiato" (consigliato da Psicologicamente Ok)

LIBRI - RINO CERRITELLI

"UNA RISATA VI PROMUOVERA' " di Matteo Andreone e Rino Cerritelli (Ediz. Rizzoli Etas, Milano Sett 2012)

LIBRI - RINO CERRITELLI

"LEZIONI DI COMICITA'" di Matteo Andreone - Audino - Roma - 30 Ottobre 2013

LIBRI - RINO CERRITELLI

"MANUALE DI SCRITTURA COMICA" (step by step) di Gene Perret (autore),, Matteo Andreone (curatore), Rino Cerritelli (curatore) - Sagoma - Milano - 15 Febbraio 2015

LIBRI - RINO CERRITELLI

IL SETTIMO SENSO PSICOLOGIA DELL'UMORISMO di Giovannantonio Forabosco (Le Orme - Roma - Febbraio 2013)

LIBRI - RINO CERRITELLI

PENA DI MORTE FAI DA TE di Rino Cerritelli e Marco Posa - 42 vignette umoristiche per resistere alla legittima difesa (Amazon Media Eu S.à.r.l)